Seguire il Sentiero della Natura. Fare della propria Vita un'Opera d'Arte. Sognare per Credere. Un progetto di Francesca Salcioli

Mandala di sale colorato in Piazza Unità a Trieste

Trieste. Questo sabato 15 settembre un sole artistico di sale e colore sorgerà attorno alla storica Fontana dei Quattro Continenti di Piazza Unità d’Italia, per la gioia e la curiosità di passanti, cittadini e turisti.

La piazza aperta sul mare più grande d’Europa si appresta a ospitare una performance artistica condivisa, aperta a tutti, adulti e bambini, cittadini e turisti, a cura dell’Associazione Nidra, con la coorganizzazione del Comune di Trieste. L’evento si inserisce fra le iniziative di Trieste Città dell’Arteterapia, progetto patrocinato dal Comune, per la diffusione dell’arte a scopo terapeutico, maieutico e sociale nel territorio cittadino.

La performance si ispira alla tradizione tibetana dei Mandala e permetterà la realizzazione di un’opera condivisa, utilizzando il sale quale materia artistica, che verrà colorato direttamente in Piazza Unità, a partire dalla mattina di sabato 15 settembre, sotto la guida dei volontari dell’Associazione Nidra. Dopo la colorazione di tutto il sale, nel pomeriggio sarà realizzata un’opera d’arte attorno alla fontana della piazza simbolo di Trieste. Sia l’esperienza della colorazione del sale che la fase operativa di realizzazione del Mandala sono adatte a tutti, adulti e bambini. “La condivisione delle varie fasi creative dell’opera, dalla colorazione alla realizzazione tramite disegno spontaneo, valorizza la condivisione del piacere della creatività e della creazione di un’opera insieme, che è specchio di tutti i partecipanti” dichiara Francesca Salcioli, presidente dell’Associazione.

“La condivisione di un’opera creativa unisce adulti e bambini, famigliari e passanti, facilitando relazioni interpersonali aperte, profonde e valide”. Si tratta di un’esperienza al contempo artistica e sociale: “L’arte è terapeutica, nel profondo significato etimologico del termine, ovvero nel senso che è in grado di sostenerci, sollevarci, grazie ai suoi tre cardini principali: l’aspetto creativo, l’aspetto trasformativo e l’aspetto estetico” spiega Salcioli. “E sabato insieme creeremo, trasformeremo e vivremo un momento di bellezza. Creeremo un’opera artistica di fronte al Municipio. Trasformeremo ed evolveremo la nostra idea del sale, tanto comune sulle nostre tavole quanto in realtà prezioso. E chiunque si fermerà, anche solo un minuto, a osservare il Mandala potrà vivere un momento di contemplazione di semplice bellezza condivisa”. Quella semplice bellezza che fa bene.

L’appuntamento per chi desidera sperimentare la colorazione del sale e partecipare all’allestimento dello spazio è alle ore 11:30 in Piazza Unità d’Italia. Per chi desidera partecipare alla realizzazione del Mandala, il ritrovo è alle ore 15:00, sempre nei pressi della Fontana dei Quattro Continenti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benefici della Creatività sulla nostra Salute

Corso di Perfezionamento in Arteterapia e Art Team Building all’Accademia di Belle Arti di Udine

Il Salotto Olistico

Specchi Sciamanici dell’Introspecchio

Corso 21 Giorni di Mandala

Corso 21 Giorni di Autoritratto Interiore

Corso Ambularte

Mappa dell’Arteterapia: corsi e professionisti

Facebook Pagelike Widget
Facebook Pagelike Widget
Facebook Pagelike Widget

Note buone

Le Buone Arti non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità
del materiale.

A cura di

Le Buone Arti è un progetto di Francesca Valentina Salcioli, p.iva 07256660965.
error: Content is protected !!